[ultimate_heading main_heading=”Marchio o logo?” alignment=”left” spacer=”line_only” spacer_position=”middle” line_height=”1″ line_color=”#183d5d” sub_heading_line_height=”desktop:25px;” spacer_margin=”margin-top:15px;margin-bottom:15px;”]Segno indelebile di riconoscimento

LOGO è l’abbreviazione del termine logotipo (dal greco logos, parola e tipo da tipografico) ed è il segno grafico di un marchio. MARCHIO invece è l’insieme degli elementi visuali e testuali ovvero pittogramma + scritta o logo. Questi elementi insieme ne identificano il codice comunicativo della marca.

Quando nasce una nuova società intesa come entità legale, sia una S.p.A. o una semplice ditta individuale, nasce anche un marchio o un logo che insieme con altri elementi costituiscono il codice comunicativo della “marca”, quello che poi noi percepiamo.

A volte capita di voler dare anche solo una piccola “rinfrescata” al vostro marchio: fare un restyling del vostro logo è sinonimo di una particolare attenzione alla vostra comunicazione cercando di rimanere costantemente impressi nella mente del vostro cliente stimolandola con una novità (anche se pur piccola).

[/ultimate_heading]

[ultimate_heading main_heading=”Immagine coordinata” alignment=”left” spacer=”line_only” spacer_position=”middle” line_height=”1″ line_color=”#183d5d” sub_heading_line_height=”desktop:25px;” spacer_margin=”margin-top:15px;margin-bottom:15px;”]La prima impressione è quella che conta

Sembra un’affermazione banale ma è una regola da tenere bene a mente nel mondo della comunicazione e del marketing. Ogni attività (commerciale e non), è un’entità autonoma, viva e capace di agire, quindi dotata di una personalità propria che la distingue dalle altre aziende concorrenti. Il concetto di immagine coordinata, si riferisce principalmente agli elementi grafici che definiscono il vero “volto” attraverso il quale l’azienda si presenta, i quali dovranno essere progettati seguendo un principio di uniformità.

Si partirà dunque dal logo, vero e proprio simbolo dell’impresa, di conseguenza si sceglieranno le impostazioni di documenti come brochure, volantini, carte intestate, buste da lettere, biglietti da visita, cartellette di presentazione, web site per arrivare ad altri strumenti identificativi del brand come gadget, etc.

[/ultimate_heading]

[ultimate_heading main_heading=”Merchandising & C.” alignment=”left” spacer=”line_only” spacer_position=”middle” line_height=”1″ line_color=”#183d5d” sub_heading_line_height=”desktop:25px;” spacer_margin=”margin-top:15px;margin-bottom:15px;” margin_design_tab_text=””]Il tuo nome sulla bocca di tutti

Tutti noi sappiamo cos’è un gadget o almeno sappiamo riconoscerlo quando lo vediamo…
Oggi con il termine “gadget” viene inteso un oggetto particolare che può essere utile alla vita quotidiana. Viene utilizzato a scopo pubblicitario, personalizzato con il marchio aziendale e consegnato a eventi particolari o a manifestazioni aziendali.

Il nostro team ricerca i prodotti più adatti all’occorrenza studiandone la personalizzazione e a volte progettandone la grafica come ad esempio per i calendari o tutti quei prodotti che possono essere personalizzati a 360°.

[/ultimate_heading]

CONTATTI